Pubblicato il

In esposizione gli scatti del grande Elliott Erwitt

In esposizione gli scatti del grande Elliott Erwitt

Nella saletta dell'Hôtel des Etats, dal 23 marzo, anche una serie di autoritratti inediti

Gli appassionati di fotografia non possono perdersi la mostra “Elliott Erwitt. Icons” dedicata a uno dei più grandi fotografi americani.
L’esposizione, che sarà inaugurata venerdì 23 marzo alle 18, raccoglie una quarantina tra gli scatti più significativi della carriera del grande artista, tra i quali una serie di autoritratti inediti.
Chiamato a far parte della celebre agenzia Magnum nel 1953 direttamente da Robert Capa, Elliott Erwitt ha firmato alcune delle immagini più celebri del Novecento. Alcune di queste sono presenti in mostra ad Aosta: lo scatto dedicato alla Provenza del 1955, il bacio di due innamorati nello specchietto retrovisore di un’automobile, una splendida Grace Kelly al ballo di fidanzamento, un’affranta Jacqueline Kennedy al funerale del marito, i ritratti di Che Guevara e Marilyn Monroe, alcune foto appartenenti alla serie di incontri tra i cani e i loro padroni, realizzata a partire dal 1946.
La mostra Icons sarà visitabile fino al 24 giugno 2012 (da martedì a domenica, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, con ingresso libero).

Condividi

ULTIME NEWS