Pubblicato il

Calcio: St-Chri di misura, Aygre a valanga

Calcio: St-Chri di misura, Aygre a valanga

In Promozione crolla lo Charva; il derby di 1ª all'Hône Arnad

Domenica piuttosto positiva per i colori valligiani nei principali campionati dilettantistici.
In serie D il St-Chri VdA ha battuto 1-0 il Bogliasco d’Albertis, unica squadra assieme ai granata ancora imbattuta nel 2012. La capolista (che mantiene tre punti di vantaggio sul Chieri, che però deve ancora riposare) ha segnato il gol decisivo in chisura di primo tempo con un rigore conquistato da Varvelli e trasformato con sicurezza da Cusano, che a metà ripresa si è infortunato all’adduttore. L’infermeria valligiana è così sempre più affollata, visti i problemi di Masi (tendine dell’alluce) e Baldi (infiammazione a un ginocchio). Il tecnico Giovanni Zichella ha esaltato la prova dei suoi giocatori: «E’ stata la vittoria del cuore; quando ci sono così tanti problemi, per conquistare i tre punti bisogna mettere qualcosa in più sul terreno e i miei ragazzi l’hanno fatto. Non sono preoccupato per gli infortuni: so che chi andrà in campo già domenica ad Acqui darà il massimo».
In Eccellenza l’Aygreville ha sculacciato 4-1 la capolista Verbania. Avanti 2-0 al riposo (Challancin e Lopez), i rossoneri hanno incassato il gol ospite in apertura di ripresa (Manfroni), ma poi hanno completato il poker con la doppietta nel finale di Rovira (fantastica la rete del 3-1 con un siluro all’incrocio opposto dal vertice dell’area piccola).
In Promozione clamoroso harakiri interno della capolista Charvensod. I rossoneri hanno chiuso in vantaggio il primo tempo 2-0 sul Quinci.Tava. di Livio Balbis, ma nella ripresa si sono fatti travolgere 4-2 dai nerostellati canavesani, a segno con l’ex Rinaldi, D’Agosto (doppietta) e Andreini. Del capitombolo della prima della classe ne ha approfittato il Montalto Ivrea, che nella ripresa ha rimontato e battuto 3-1 il Real Sarre, che aveva chiuso il primo tempo avanti 1-0 (punizione vincente di Vallet). Una doppietta di Fuggetta ha invece permesso al Pont Donnaz di stendere al Crestella il SusaBruzolo.
In Prima Categoria l’Hône Arnad ha vinto 6-0 a casa del Grand Combin. Gli orange sono andati al riposo in vantaggio 1-0 grazie al solito Clerino, che nella ripresa ha completato la doppietta imitato da Nicco e Zocco. Ko casalingo per il Fenusma, superato 4-0 dal Cossato terzo della classe.
(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS