Pubblicato il

Ayas: basta seconde case per evitare lo spopolamento

Approvata dall'amministrazione regionale la variante generale al piano

Approvata dall'amministrazione regionale la variante generale al piano

Evitare lo spopolamento, tenendo d’occhio lo sviluppo di un turismo sostenibile. Queste, in estrema sintesi, le linee guida del nuovo piano regolatore di Ayas, la cui variante è stata approvata dall’amministrazione Regionale. Stop alle seconde case, via libera al recupero degli edifici esistenti e creazione di tre nuove sottozone artigianali, sono i punti cardine di un documento che fa di Ayas il ventesimo comune della Valle ad avere un PRGC adeguato al Piano territoriale paesistico. (al.bi.)

Condividi

ULTIME NEWS