Pubblicato il

Olio d’oliva nelle farmacie per sostenere la Lilt

Olio d’oliva nelle farmacie per sostenere la Lilt

Scatta sabato 17 la settimana nazionale per la Prevenzione oncologica che punta a diffondere la cultura della corretta e sana alimentazione

Con lo slogan ‘la prevenzione è servita’ Salvatore Luberto, presidente della sezione valdostana della Lilt, ha lanciato la settimana nazionale per la prevenzione oncologica in programma dal 17 al 25 marzo prossimo. Le iniziative sono state presentate nella mattinata di oggi a Palazzo regionale. ”Il Consiglio Valle – ha dichiarato il suo presidente Alberto Cerise, al quale Luberto ha poi donato la tessera di socio onorario della Lilt – si pone come forza aggregante di questi eventi che, da una parte, vedono al lavoro i volonatri e, dall’altra, la rete medico-assistenziale. Insieme dobbiamo creare la cultura della nutrizione sana e corretta che sta alla base della lotta ai tumori”. Come ogni anno la Lilt organizza una serie di visite di controllo gratuite che inizieranno lunedì per proseguire fino a martedì 17. Basterà telefonare all’associazione (0165 31331) per fissare un appuntamento con otorinolaringoiatra, senologo, ostetrica, nutrizionista e dermatologo. Per finanziare le attività della Lilt, che compie 90 anni, i cittadini troveranno in 24 farmacie la bottiglia di olio, simbolo della campagna, e l’opuscolo con le gustose ricette della salute. Foto: Salvatore Luberto,presidente Lilt VdA, e Egle Barocco, coordinatrice dei volontari dell’assistenza domiciliare

Condividi

ULTIME NEWS