Pubblicato il

«Un pensiero speciale ai familiari delle 39 vittime»

«Un pensiero speciale ai familiari delle 39 vittime»

Tredici anni fa il rogo nel tunnel del Monte Bianco; domenica prossima, primo aprile, il Memorial Spadino dedicato a Pierlucio Tinazzi

«il 24 marzo 1999 rappresenta una delle pagine più dolorose della storia della nostra Regione – ha spiegato il presidente della Regione Augusto Rollandin – una data che nessuno di noi potrà dimenticare. Quel giorno morirono 39 persone, ai cui familiari vanno il mio pensiero e la mia vicinanza. Dopo tre anni, il tunnel fu riaperto al solo transito delle automobili il 9 marzo 2002; oggi la galleria è indicata come modello di sicurezza a livello internazionale, dove quattro volte all’anno avvengono esercitazioni per testare sicurezza e tempestività dei soccorsi».
Tredici anni fa, un camion che trasportava margarina prese fuoco nella galleria del monte Bianco; devastanti le conseguenze, tragiche le immagini che molti hanno ancora negli occhi. 39 vittime, sei delle quali valdostane, Maurilio ‘Nadio’ Bovard, la moglie Nadia Pascal, la figlia Katia Bovard, Valter Pascal, Stefano Manno e Pierlucio Tinazzi, ‘Spadino’.
Proprio al motard addetto alla sicurezza del tunnel per conto della società italiana del tunnel del Monte Bianco è dedicato il 13esimo Memorial Spadino che si terrà domenica primo aprile sul piazzale del tunnel, dove si terranno l’incontro con i motociclisti francesi e la cerimonia di commemorazione.
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS