Pubblicato il

326 pratiche nella prima giornata dell’AmicoinComune

326 pratiche nella prima giornata dell’AmicoinComune

108 pratiche hanno riguardato la presentazione degli aiuti anticrisi

326 pratiche evase in cinque ore e mezza, 10 operatori a disposizione dei cittadini, 4 a disposizione delle imprese, 108 pratiche riguardanti le misure anti crisi, 90 pratiche relative all’anagrafe, 43 istanze delle imprese, 28 carte d’identità cartacee, 20 pagamenti di multe, 17 permessi ztl, 11 carte di identità elettroniche, 7 permessi per la sosta dei diversamente abili, 2 permessi giornalieri.
Ecco in estrema sintesi i numeri della prima giornata dell’AmicoinComune, il rivoluzionario sportello per i cittadini e le imprese, inaugurato proprio ieri, luendì 2 aprile.
«Le operazioni si sono svolte in maniera molto positiva – ha commentato il primo cittadino Bruno Giordano – con un significativo afflusso di cittadini sin dai primi minuti di attività. Invito fin d’ora i cittadini a pazientare qualora si dovesse manifestare qualche fisiologico disguido in questi primi giorni di attività».
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS