Pubblicato il

Fuga da Vallenergie, in ottomila lasciano

Fuga da Vallenergie, in ottomila lasciano

Le fatturazioni ancora bloccate sono 710

Call center di Deval latitante e ancora caos bollette Vallenergie. Due problemi messi sul tavolo dal consigliere di Alpe Roberto Louvin. Al 16 marzo erano 710 gli utenti con fatturazione bloccata e, intanto, l’emorragia clienti prosegue. Le utenze che hanno abbandonato Vallenergie si aggirano attorno alle ottomila. A chiedere la rateizzazione dei pagamenti – colpa delle bollette cumulative dalle cifre stratosferiche – dal 2009 sono stati in oltre diecimila. Ammette le inefficienze del call center e di Vallenergie il presidente Augusto Rollandin. ”Stiamo lavorando per migliorare. Tanto che il servizio di call center è – dopo una sanzione – più attivo”. E confessa: ”Deval e non Vallenergie era nelle mire della Regione con l’operazione Enel. Vallenergie l’abbiamo ereditata nel pacchetto”. Insomma una palla al piede.

Condividi

ULTIME NEWS