Pubblicato il

Bon de chauffage: nuove regole per accedere al contributo

Bon de chauffage: nuove regole per accedere al contributo

L'Esecutivo regionale ha deliberato i nuovi criteri per erogare l'aiuto per il riscaldamento domestico alle famiglie

Nuove regole per il bon de chauffage; a beneficiare del contributo, nel 2011 sono stati 47.118 nuclei familiari; di questi 19.138 sono composti da una sola persona mentre 5.182 sono famiglie numerose, con più di quattro componenti.
La famiglia di un solo componente avrà diritto a 400 euro di contributo per redditi fino a 15 mila euro – bonus che scende a 300 euro per redditi fino a 35 mila euro e che diventa zero se il reddito è superiore a quota 35 mila. Per i nuclei di 2 o 3 componenti rimane come lo scorso anno un bonus da 400 euro con limite di reddito a 60 mila euro.
Cambiano invece i contributi per le famiglie numerose; nel caso di nucleo con 4 componenti, il reddito passa a 65 mila euro e il contributo è pari a 450 euro. Se la famiglia è composta da più di quattro componenti, il tetto reddituale arriva a 70 mila euro con un bonus di 500 euro.
«Procedure, date e cifre non sono ancora decise – spiega l’assessore Pastoret – intanto aspettiamo l’approvazione del CPEL (Comitato Permanente Enti Locali); lo scorso anno lo stanziamento fu di 19 milioni di euro, poi in realtà abbiamo superato quota 20 mila».
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS