Pubblicato il

Calcio: il St-Chri VdA ritrova Luca Pramotton

Calcio: il St-Chri VdA ritrova Luca Pramotton

Il centrocampista è disponibile e carico: «Voglio lo stadio pieno»

Secondo giorno di lavoro dopo i due di riposo a Pasqua e Pasquetta per il St-Chri VdA, che al Comunale sta preparando la super sfida di domenica alle 15 contro il Chieri. Giovanni Zichella dentro l’uovo ha trovato Luca Pramotton (foto), di nuovo disponibile dopo l’operazione per il reimpianto di un dente perso nella gara con l’Asti. Un rientro importante per i valligiani, che permetterà al tecnico di scegliere tra tre elementi (Pramotton, Ippolito e Ruggiero) i due incontristi da schierare a protezione della difesa. «Una partita come questa è troppo bella da giocare, quindi sono a disposizione e non metterò nessuna mascherina a protezione – spiega Luca Pramotton -. A Tortona abbiamo dimostrato che siamo in salute e domenica vogliamo tornare in testa. In questi due giorni ci siamo allenati bene, non vediamo l’ora di scendere in campo». Il centrocampista lancia quindi un appello agli appassionati valdostani: «Non abbiamo bisogno di motivazioni particolari, ma domenica sarebbe bello trovare lo stadio pieno, con tanta gente che viene a sostenerci». La società ha intanto deciso che domenica tutti i giovani del vivaio saranno in tribuna per assicurare il loro rumoroso sostegno a Emiliano e compagni.
Guardando il calendario, con una vittoria il St-Chri VdA porrebbe una seria ipoteca sul passaggio in Lega Pro, visto che aggancerebbe i torinesi in vetta e poi potrebbe accontentarsi di sette punti in tre partite per vincere il campionato. In caso di pareggio, invece, i granata dovrebbero fare bottino pieno fino al termine e, nel caso in cui il Chieri facesse lo stesso con Santhià e Naviglio (in mezzo gli uomini di Sesia riposeranno), si andrebbe allo spareggio in campo neutro.
(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS