Pubblicato il

Sconti sulla benzina? Pastoret: percorso impraticabile

Sconti sulla benzina? Pastoret: percorso impraticabile

Le accise incassate la Valle d'Aosta le investe nel Bon Chauffage

”Il Friuli e la provincia di Bolzano, applicando gli sconti alla pompa, si stanno dissanguando”. Così l’assessore alle Attività produttive, Ennio Pastoret”, rispondendo a un’interpellanza del Pd Carmela Fontana che aveva chiesto di ”prendere in considerazione sconti sui carburanti”. Ha spiegato Pastoret: ”La Regione Friuli e la provincia di Bolzano hanno introdotto facilitazioni sull’acquisto di carburante per ragioni pragmatiche ovvero per calmierare i prezzi e per evitare l’esodo verso l’Austria e la Slovenia, pendolarismo che minacciava le pompe e gli introiti derivanti dalle accise. Non è il caso valdostano”. Pastoret ha poi citato l’apertura di infrazione da parte dell’Europa nei confronti del Friuli e il fatto che le due realtà si stanno dissanguando. Noi abbiamo scelto misure alternative: Bon Chauffage – che assorbe quasi totalmente i 50 milioni in arrivo dalle accise -, contributi alla rottamazione in passato.

Condividi

ULTIME NEWS