Pubblicato il

TAR, annullato l’appalto per la raccolta rifiuti ad Aosta

TAR, annullato l’appalto per la raccolta rifiuti ad Aosta

Se l'era aggiudicato l'attuale gestore, Quendoz Services Ecologiques; l'assessore: «servizi garantiti»

«Non abbiamo ancora gli elementi per commentare questa decisione, naturalmente il servizio prosegue e verrà comunque garantito». L’assessore all’Ambiente del comune di Aosta commenta così la decisione del tribunale amministrativo della Valle d’Aosta di annullare la procedura d’appalto per la gestione del servizio di igiene urbana e raccolta dei rifiuti del comune capoluogo – appalto valido per sei anni, sino al 2018 e vinto dalla Quendoz Services Ecologiques che attualmente si occupa del servizio. I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso della ditta Aimeri Ambiente srl di Rozzano (Milano), contro il comune di Aosta, la Quendoz e la De Vizia Transfer SpA di Torino . Quest’ultima si occupa del servizio di igiene ambientale per diversi comuni della Valle ed era stata esclusa dalla gara per la mancata presentazione di alcuni documenti.
(cinzia timpano)

Condividi

ULTIME NEWS