Pubblicato il

La truffa dalle Seychelles arriva anche in Valle

La truffa dalle Seychelles arriva anche in Valle

Vengono chiesti pagamenti per l'acquisto di un software di Italia-Programmi.net

Sono arrivate anche in Valle, via posta prioritaria, le lettere di Estesa Limited di Roma che invita i destinatari a pagare piccole somme pena l’invio della pratica alla struttura di recupero crediti.
«Si tratta dell’ennesimo tentativo di truffa – spiega Renato Bizzotto, referente regionale dell’Adoc, associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori. I soliti truffatori che ci provano. Le cifre sono abbordabili, poco più di un centinaio di euro, chiesti per fatture mai onorate in relazione al servizio Italia-Programmi.net. Si tratta di un finto software gratuito che in pochi mesi ha tratto in inganno centinaia di navigatori. Il numero delle denunce, in Italia, ha superato quota 500».
I dettagli sul numero di Gazzetta in edicola il 23 aprile.
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS