Pubblicato il

Mont Avic: affidata la gestione del centro visitatori di Chevrère

Mont Avic: affidata la gestione del centro visitatori di Chevrère

Nel pacchetto rientra anche il punto di informazioni di Champorcher

«Vogliamo fare bella figura noi, ma soprattutto farla fare al Parco del Mont Avic». Le parole di Stefano Maffeo definiscono nel migliore dei modi la voglia di fare dell’associazione temporanea di impresa (formata da Equipe Arc-En-Ciel, Platypus e La Genziana), che si è aggiudicata l’appalto per la gestione del centro visitatori di Covarey e del punto di informazioni turistiche di Champorcher. «Dobbiamo riuscire a far soggiornare la gente almeno una notte – continua Maffeo -, visto che in questo momento di crisi le persone optano per l’Italia. E con i tanti atout che ha la bassa Valle possiamo riuscire nell’impresa, facendo anche capire l’importanza del centro visitatori per vivere nel migliore dei modi il parco».
I dettagli dell’operazione li trovare su Gazzetta Matin in edicola lunedì 30 aprile.
(al.bi.)

Condividi

ULTIME NEWS