Pubblicato il

Ferrovia, affidato a Guido Della Noce lo studio per il materiale rotabile

Ferrovia, affidato a Guido Della Noce lo studio per il materiale rotabile

Sarà l’ingegnere Guido Della Noce di Pavia a definire le caratteristiche tecniche del materiale rotabile per la tratta ferroviaria Aosta-Torino. ”Il professionista è risultato il concorrente, dei sette che hanno risposto al bando, con la maggiore e più ampia esperienza nella progettazione di treni”. Lo ha comunicato l’assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz, rispondendo a un’interpellanza del consigliere del Pd Raimondo Donzel che chiedeva conto dell’acquisto dei treni bimodali.

”Per il loro acquisto aspettiamo la risposta dal Cipe che dovrebbe liberare risorse per 30 milioni di euro ( già messe a disposizione dal governo Prodi ndr) che non spenderemo tout court per l’acquisto dei bimodali ma anche per materiale rotabile che è vetusto”, ha aggiunto Marguerettaz.

Donzel: ”Pronto a brindare, ma da anni la firma per liberare le risorse non c’è. Soprattutto che il professionista valuti che i treni possano raggiungere anche Pré-Saint-Didier”.

Condividi

ULTIME NOTIZIE
X