Pubblicato il

Calcio: partita persa a Favria e Monte Cervino Allievi

Le due società pagano la rissa che ha costretto l'arbitro a sospendere il match

Le due società pagano la rissa che ha costretto l'arbitro a sospendere il match

Sconfitta a tavolino a tutte e due le squadre e sei giocatori squalificati. Il giudice sportivo della delegazione di Ivrea ha deciso così in merito a Victor Favria-Monte Cervino di domenica 29 aprile. La partita, valida per la penultima di ritorno del campionato provinciale Allievi, era stata sospesa dal direttore di gara dopo una rissa seguita all’espulsione di Samuele Sette e Gerald Arapi per reciproche scorrettezze. Oltre alla sconfitta a tavolino, il giudice sportivo ha comminato 50 euro di multa a ciascuna società «per comportamento antisportivo dei propri giocatori». A livello individuale, i due espulsi sono stati squalificati per due giornate, così come i valdostani Michel Lucia e Xavier Grivon, stoppati «per aver partecipato alla rissa scoppiata all’esterno del recinto di gioco». Più pesante il provvedimento preso nei confronti dei canavesani Nicola Farino e Derrik Bob Mbachu, squalificati fino al 31 maggio «per aver partecipato alla rissa scoppiata sul terreno di gioco colpendo con calci, schiaffi e spinte i giocatori avversari».
(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS