Pubblicato il

Sottoscritto l’accordo di collaborazione tra questura e psicologi dell’emergenza

Sottoscritto l’accordo di collaborazione tra questura e psicologi dell’emergenza

E’ stato siglato nel pomeriggio di oggi un accordo di collaborazione tra gli psicologi dell’emergenza dell’Umberto Parini e la Questura di Aosta. La firma sancisce ufficialmente l’intervento del nucleo sulla scena di un evento traumatico per sostenere i familiari delle vittime della strada, del lavoro, della montagna, di crimini e di maltrattamenti in famiglia.

”Il nucleo psicologico fornisce da tempo il suo supporto, in particolare alla polizia stradale, ma oggi stabiliamo una vera e propria procedura operativa”. Lo ha sottolineato il direttore generale dell’Usl Stefania Riccardi, nel presentare l’accordo. La Questura potrà attivare l’intervento del nucleo telefonando al centralino dell’Umberto Parini dove una guardia psicologica è attiva 24 ore su 24. ”E’ un passaggio formale che conferma un rapporto già consolidato”, ha aggiunto il questore di Aosta Maurizio Celia.

”La psicologia esce dall’ambito ospedaliero per collaborare con le istituzioni, diventando psicologia di territorio”, ha concluso Elvira Venturella responsabile del nucleo psicologico per l’emergenza che, nato con l’alluvione del 2000, conta oggi 12 operatori. Nel 2011 è intervenuto in 91 casi che hanno coinvolto 300 persone. (foto: il questore Giuseppe Celia e il direttore generale dell’Usl Stefania Riccardi)

da.ch.

Condividi

ULTIME NEWS