Pubblicato il

Antey-St-André, via libera dalla Regione alla riapertura del camping Cervino

Antey-St-André, via libera dalla Regione alla riapertura del camping Cervino

La Conferenza dei servizi sblocca la situazione, ma il Comitato non abbassa la guardia

Niente Gabibbo, niente striscioni di protesta lungo il percorso della tappa del Giro d’Italia Cherasco-Cervinia. Il Comitato Sì Camping di Antey-St-André l’ha spuntata. Il villaggio turistico Camping Cervino riaprirà. Ad anticipare la notizia su Facebook, è la proprietà. La Conferenza dei servizi, il vertice tra la Regione e i Comuni, di lunedì 7 maggio ha dato semaforo verde alla riapertura. Si attende a breve la delibera dell’assessorato al Turismo.

In una nota rivolta ai campeggiatori si legge: ”Possiamo con forza confermare che dopo la Conferenza dei Servizi, la Proprietà si è riunita con i propri dipendenti per una riorganizzazione del personale e per un cambiamento nelle metodologie lavorative. Inoltre è stata definita insieme ai propri tecnici e a quelli regionali, le strategie sia tecnico-edili che finanziarie per la realizzazione delle opere in protezione delle zone gialle e rosse”. Ora il tam tam del social network mette in guardia dal sindaco, Roberto Brunod, nel cui campo è passata la palla. ”Potrebbe rallentare l’iter burocratico”, avvertono alcuni affezionati campeggiatori.

Condividi

ULTIME NOTIZIE
X