Pubblicato il

Arnad: Bonel-Bosc, due giorni al verdetto

Arnad: Bonel-Bosc, due giorni al verdetto

Meno due. E’ ormai giunto agli sgoccioli il conto alla rovescia per le elezioni amministrative del 27 maggio che vedranno la lista Autonomie Communale Arnad, guidata dal sindaco uscente Pierre Bonel, contrapposta ad Arnad Notre Pays, che presenta al timone Liliana Bosc. In attesa del verdetto, gli animi sembrano distesi nei due schieramenti.
«Le sensazioni sono buone e la risposta della gente mi sembra ottima – esclama Pierre Bonel -. Credo che sarà apprezzata la continuità e la nostra attenzione alle tasse e al contenimento dei costi per le famiglie». Dopo qualche giorno di lavoro insieme un primo giudizio sulla squadra può già essere fatto. «Mi sembra davvero ottima e omogenea nonostante la differenza di età tra i candidati – conclude Bonel -. Tra continuità e gioventù penso la lista rappresenti bene il paese, con diverse personalità e competenze che soddisfano tutte le necessità».
«Siamo tranquilli e aspettiamo con serenità l’esito delle elezioni – spiega Liliana Bosc -. Sentiamo in giro i commenti dei nostri concittadini, ma non vogliamo sbilanciarci. Ci auguriamo ovviamente un risultato positivo, ma siamo comunque pronti a metterci in gioco qualsiasi sia l’esito elettorale. Noi non abbiamo fatto grandi campagne elettorali e non siamo andati in giro a chiedere i voti, non è nel nostro stile e preferiamo far parlare i fatti, che dicono di cinque anni in cui abbiamo lavorato molto bene». Liliana Bosc si concede poi un commento sulla propria lista. «La squadra va davvero molto bene – chiosa Bosc -. Siamo parecchio affiatati e sono contenta di vedere tanto entusiasmo e interesse sia tra i volti nuovi che tra coloro che si erano già presentati in passato. Comunque, se dovessimo venire eletti, credo proprio che punteremo ancora tutto sul lavoro; i soldi sono pochi, ma con l’impegno e la voglia di fare ci possiamo togliere delle soddisfazioni».
I CANDIDATI
AUTONOMIE COMMUNALE ARNAD: Pierre Bonel (candidato sindaco), Augusto Chasseur Vaser (candidato vice sindaco), Maykol Amerio, Daniela Bordet, Denise Bosini, Jean Paul Broglia, Carolina Champurney, Yury Costabloz, Silvio Ettore Girod, René Janin, Simone Janin, Corinna Joly, Ivo Joly, Pier Antonio Vaser, Ylenia Vaser.
ARNAD NOTRE PAYS: Edda Liliana Bosc (candidato sindaco), Enrico Maria Chiaberto (candidato vice sindaco), Daniele Bertolin, Franco Challancin, Mauro Challancin, Remo Costabloz, Marisa Dherin, Marco Joly, Yannick Joly, Adriana Lateltin, Daniele Martignene, Alma Perruchon, Renzo Rolland, Maria Piera Bruca Tagliaro, Lucie Valleise.
(al.bi.)

Condividi

ULTIME NEWS