Pubblicato il

Stella Alpina riafferma le priorità: lavoro, famiglia e casa

Stella Alpina riafferma le priorità: lavoro, famiglia e casa

Riconfermati dal 4° Congresso regionale il segretario Rudi Marguerettaz e il presidente Maurizio Martin

”Non indietreggeremo davanti agli attacchi all’autonomia, non indietreggeremo davanti alla cirsi dei partiti né di fronte alla crisi economica”. Ha concluso così il suo intervento il segretario della Stella Alpina Rudi Marguerettaz di fronte alla platea di trecento persone convenute all’Hostellerie du Cheval Blanc per il 4° Congresso del Movimento incentrato sui valori, l’autonomia e la responsabilità
Alla testa, insieme al presidente Maurizio Martin, di un’unica lista, il riconfermato segretario ha fatto appello alla coesione perché ”oggi più che mai c’è bisogno di sana politica, di partiti e di movimenti che sappiano farsi strumenti responsabili, capaci di operare scelte per concretizzare idee e valori al servizio dei popoli”. Difendere l’autonomia ”dal riacutizzarsi di forme centralistiche” per Marguerettaz significa ”riscoprirne il valore anche quando non dovesse portare a immediati riscontri economici”.
Il rieletto segretario ha poi elencato le priorità: il lavoro che ”è bene indispensabile”, il sostegno alle famiglie ”collante della società” e il diritto alla casa. Analizzando il panorama politico regionale, Marguerettaz ha sottolineato ”il buon rapporto con le forze autonomiste, in particolare con l’Uv, che vogliamo ulteriormente rafforzare in vista dei prossimi appuntamenti” Rivolgendosi alle minoranze ha puntualizzato che ”il dialogo è sempre, di per sé, un fattore positivo che cercheremo di perseguire anche con Alpe e Pd.
L’appello al dialogo e alla coesione è stato raccolto dalle altre forze politiche che hanno portato il loro saluto ai congressisti. Per tutti Raimondo Donzel, segretario del Pd, che ha detto ”dalla crisi economica e dei partiti o se ne esce insieme o si affonda tutti”. Ampio servizio sugli interventi su Gazzetta Matin in edicola lunedì 4 giugno.
(da.ch.)

Condividi

ULTIME NEWS