Pubblicato il

Passa all’unanimità la nuova legge sulla caccia

Passa all’unanimità la nuova legge sulla caccia

Passano all’unanimità le nuove regole per la gestione venatoria. Numerose le novità riguradanti le circoscrizioni e le modalità per il conseguimento del tesserino ‘Carnet de chasse’. Le novità riguardano la riduzione da nove a otto delle circoscrizioni venatorie; viene affidata al Comitato regionale per la gestione venatoria la competenza per il rilascio del Carnet de chasse; è consentita la detenzione di trofei, di preparazioni tassidermiche e di parti di animali il cui possesso sia stato denunciato alle stazioni forestali; diventa obbligatorio il corso di preparazione all’esame per l’abilitazione venatoria; viene reintrodotta una prova pratica di tiro e di maneggio delle armi; sono inoltre previste paletti più stringenti per i cacciatori esterni alla Regione, che non abbiano mai cacciato in Valle d’Aosta o nelle Alpi.

Condividi

ULTIME NEWS