Pubblicato il

Concessioni idroelettriche il governo riflette su uno stop

Concessioni idroelettriche il governo riflette su uno stop

Stop alle concessioni per lo sfuttamento commerciale delle acque. E’ quanto ha comunicato in Consiglio Valle l’assessore alle Opere pubbliche Marco Viérin, rispondendo a una mozione – respinta – della minoranza Alpe che chiedeva «chiarezza sul proliferare delle centrali idroelettriche». «Il governo – ha detto l’assessore – sta preparando un provvedimento che va nella direzione di sopsendere per alcuni anni il rilascio di concessioni fermo restando le autorizzazioni per l’autoconsumo».

Nell’illustrare l’iniziativa il consigliere di Alpe Alberto Bertin aveva sottolineato come «la mozione non fosse ideologica, ma invitasse ad aprire un dibattito politico in Commissione sul destino futuro della risorsa acqua in Valle d’Aosta e che convolgesse tecni e popolazione».

Condividi

ULTIME NEWS