Pubblicato il

Sci di velocità: Simone Origone ha sete di rivincite

Sci di velocità: Simone Origone ha sete di rivincite

A quasi un mese dall'intervento l'uomo-jet è già carico per la prossima stagione

Prosegue senza intoppi il percorso di Simone Origone verso la piena guarigione. L’uomo-jet della Val d’Ayas è stato operato a maggio al ginocchio sinistro all’ospedale di Pavia dove gli sono state effettuate la pulizia della cartilagine e la ricostruzione dell’inserzione tendinea del quadricipite, grazie alla quale sono state tolte delle calcificazioni e l’asportazione di un pezzo di rotula che era cresciuta. «Erano già parecchie stagioni che non riuscivo ad allenarmi e dovevo solamente convivere col dolore – ha dichiarato Simone Origone -. L’obiettivo è di tornare al 100% fisicamente per dare nuovamente l’assalto alla Coppa del Mondo e tentare un giorno di battere il record del mondo di velocità. Sono convinto di essere ancora il migliore del mondo».

Condividi

ULTIME NEWS