Pubblicato il

Signayes: taglio del nastro alla cure de Saint-Bernard

Signayes: taglio del nastro alla cure de Saint-Bernard

Una 'casa' per la comunità di Signayes, ma anche spazi per l'oratorio e per il catechismo

Il patrono della parrocchia di Signayes, san Bernardo è stato l’occasione, sabato pomeriggio, per inaugurare la nuova cure de Saint-Bernard, ricavata nei locali della ex latteria che i consorzisti hanno ceduto gratuitamente alla parrocchia purchè i locali fossero destinati alla collettività. La benedizione dei locali, alla presenza di Monsignor Lovignana è stata anche l’occasione per la Cresima di Aurora Richiero, Simone Nardi e Marc Avoyer.
Al pianterreno, un locale polivalente (dove si è tenuta la messa e dove un tempo venivano stagionate le fontine), due saloni per il catechismo e l’oratorio e due sgabuzzini-locali di servizio. Al piano superiore l’ufficio del parroco, un alloggio e un grande salone che è stato possibile realizzare grazie al permesso accordato dai proprietari della casa attigua, la famiglia Margueret.
Foto e commenti su Gazzetta Matin in edicola lunedì 18 giugno.
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS