Pubblicato il

Rogo al bar del Beauregard, situazione nella norma

Rogo al bar del Beauregard, situazione nella norma

Principio di intossicazione per il barista che ha tentato di domare le fiamme

E’ tornata nella norma la situazione al bar dell’ospedale Beauregard di Aosta, dopo l’incendio che è divampato ieri pomeriggio, poco dopo le 17. E’ andato a fuoco un quadro elettrico collocato sotto il bancone del bar che serve per alimentare gli elettrodomestici. Il barista ha tentato di spegnere le fiamme ed è rimasto intossicato. E’ stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Parini; le sue condizioni non destano preoccupazioni. Sono intervenuti i vigili del fuoco che, grazie a potenti aspiratori, hanno aspirato il fumo e con esso l’odore di plastica bruciata e scongiurato così il rischio di evacuare i reparti. Dal 2009, dopo un lungo periodo di chiusa è la Dussmann Service serl, costola del colosso Dussman a occuparsi della gestione dei bar dei due ospedali regionali.

Condividi

ULTIME NOTIZIE
X