Pubblicato il

Una spending review tutta valdostana

Una spending review tutta valdostana

Il Consiglio permanente degli enti locali si impegna ad attivare - di concerto con l'amministrazione regionale - un sistema telematico integrato

«Un impegno che assumiamo, come enti locali, all’interno di un più ampio disegno di ripensamento della spesa pubblica. Una iniziativa che contribuirà a instaurare un clima più partecipativo, collaborativo e trasparente nel rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione, sia in termini di denuncia che di proposte».

Così il presidente del CPEL, Comitato permanente degli enti locali commenta la risoluzione approvata in merito all’attivazione di un sistema telematico regionale unico di segnalazione degli sprechi e delle disfunzioni della pubblica amministrazione, una spending review tutta valdostana. I rappresentanti dei 74 comuni e delle 8 comunità montane si sono impegnati a collaborare con la regione per attivare il sistema telematica al quale i cittadini potranno inviare le segnalazioni che riterranno utili.

Lo scorso 17 maggio, in Consiglio regionale, una mozione aveva impegnato la Giunta ad attivare la spending review entro 45 giorni perchè potessero essere segnalati sprechi e disfunzioni della pubblica amministrazione regionale, delle società partecipate e degli enti locali.

(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS