Pubblicato il

St-Vincent, zone blu gratis per i veicoli verdi se ne parla a dicembre

St-Vincent, zone blu gratis per i veicoli verdi se ne parla a dicembre

La proposta della minoranza non è stata accolta ma il sindaco Adalberto Perosino non è contrario all'idea

Strisce blu gratuite per veicoli elettrici e ibridi. È la proposta avanzata dal gruppo di minoranza, durante la discussione, nell’ultimo consiglio comunale, delle tariffe dei parcheggi nella cittadina termale. «L’idea non ci dispiace ne potremo riparlare a dicembre, quando rivedremo di nuovo le tariffe», ha comemntato il sindaco Adalberto Perosino. «La nostra intenzione era quella di anticipare le mosse del governo Monti, che ha preannunciato per il 2013 incentivi per l’acquisto di auto ecologiche», spiega il consigliere Paolo Ciambi, che ha illustrato l’idea. «Ora i mezzi di questo tipo sono scarsi, ma dal prossimo anno il loro numero dovrebbe aumentare. Saint-Vincent sarebbe stato fra i primi comuni italiani ad avere questo incentivo, ricavandone un sicuro ritorno di immagine a costo zero, importante per la visibilità del paese, soprattutto in questo momento di rilancio dovuto all’apertura delle nuove terme. Per ragioni tecniche, abbiamo proposto la gratuità solo per i parcheggi di superficie, più che sufficienti per dare corso all’iniziativa. A questo punto, non possiamo far altro che suggerire l’idea ad altri comuni valdostani, nella speranza che a dicembre anche il nostro accolga la proposta. Allora, però, probabilmente saremo già in buona compagnia e l’effetto promozionale sarà inferiore», ha concluso Ciambi.

Condividi

ULTIME NEWS