Pubblicato il

Comune di Aosta, Luca Pivot nuovo consigliere

Comune di Aosta, Luca Pivot nuovo consigliere

"Spero di portare il mio piccolo contributo e di poter lavorare in prima commissione"

Luca Pivot, 38 anni residente a Jovencan, impiegato alla Cogne Acciai Speciali e imprenditore nel settore dello svago (locali notturni) è il volto nuovo del Consiglio comunale di Aosta. Oggi, infatti, il suo ingresso in sostituzione del dimissionario Ezio Riccio, capogruppo Uv (il suo posto è stato preso da Lorella Zani).
Ha fatto oggi il suo ingresso in Consiglio comunale di Aosta Luca Pivot, eletto dell’Union Valdotaine che prende il posto del dimissionario Ezio Riccio. Il subentro e’ stato approvato all’unanimita’ dall’assemblea.
Riccio aveva annunciato le sue dimissioni, spiegate con “motivazioni di tipo personale”, all’inizio di giugno con una lettera inviata al sindaco Bruno Giordano e al presidente del Consiglio Ettore Vierin. La stessa Zani sostituirà Riccio in seno alla quinta commissione consiliare. Ancora da definire invece chi andrà a guidare il Sub-Ato Monte Emilius Plaine d’Aoste, del quale Riccio era presidente.
“Sono contento di questa opportunità e sono felice di poter capire da vicino come funziona la macchina amministrativa – ha detto Luca Pivot -. Spero di portare il mio piccolo contributo, soprattutto in quei settori nei quali vanto un po’ di esperienza. Mi piacerebbe poter lavorare in prima commissione (Sviluppo economico e culturale, ndr) che ha competenza anche in materia di turismo e, sport, commercio, cultura e politiche giovanili”.
(l.m.)

Condividi

ULTIME NEWS