Pubblicato il

Processo Amiat: La Torre e Luberto assolti

Processo Amiat: La Torre e Luberto assolti

Erano accusati di istigazione alla turbativa d'asta

Assolti perchè il fatto non sussiste. Sono stati assolti dall’accusa di istigazione alla turbativa d’asta Salvatore Luberto e Leonardo La Torre, esponenti di Fédération Autonomiste, nell’ambito del processo Amiat, l’azienda multiservizi igiene ambientale di Torino. La sentenza è stata letta pochi minuti fa, al tribunale di Torino. Per loro, il pm aveva chiesto un anno e due mesi di reclusione. Il processo era nato dalla denuncia di Raphael Rossi che all’epoca dei fatti – era il 2006 – era vice presidente dell’Amiat e che oggi è parte civile nel processo con la stessa Amiat e con il comune di Torino. Rossi ha chiesto un risarcimento di 30 mila euro. Sia La Torre che Luberto si erano detti «fiduciosi nella giustizia in attesa della sentenza, certi che la verità verrà fuori e che questa parentesi si chiuda definitivamente».

(dal tribunale di Torino, marika demaria, giornalista Narcomafie)

Condividi

ULTIME NOTIZIE
X