Pubblicato il

A Courmayeur la bandiera nera di Legambiente

A Courmayeur la bandiera nera di Legambiente

«I ritardi immotivati dovuti al mancato adeguamento del Piano regolatore di Courmayeur e al tentativo, con procedura anomala, di estendere le zone golfistiche in aree ZPS e SIC, che mettono a repentaglio la biodiversità nelle aree Natura 2000 ai piedi del Massiccio del Bianco» sonno alla base dell’assegnazione, al comune di Courmayeur, della bandiera nera della Carovana delle Alpi.
La bandiera verde va invece quest’anno all’Institut Agricole Régional «per le svariate iniziative di tutela della biodiversità nell’agricoltura e di promozione della qualità della produzione agricola».
(e.d.)

Condividi

ULTIME NEWS