Pubblicato il

Spending review, a rischio i servizi sanitari

Le Regioni chiedono un tavolo di confronto sulla sanità, le società partecipate e il trasporto pubblico

Le Regioni chiedono un tavolo di confronto sulla sanità, le società partecipate e il trasporto pubblico

«Con i tagli previsti nel decreto Spending review, a servizi invariati, non si potranno mantenere i livelli di assistenza sanitaria attuali». Lo ha comunicato il presidente della Giunta Augusto Rollandin, riferendo in aula sull’incontro tra il governo Monti e i presidenti delle Regioni in calendario nella serata di ieri. «La questione con Bondi resta aperta. Abbiamo richiesto un tavolo di confronto sui dati per capirci Altra questione aperta è quella sulle società in house che dovrebbero decadere» .Il capo dell’esecutivo ha concluso dicendo che «se tutto sarà inutile la Valle d’Aosta ricorrerà alla Corte Costituzionale».
«L’impianto delle nostre controllate diventerà il tema caldo dell’autunno. Dobbiamo affrontare l’argomento fin da subito anche rinunciando a qualche settimana di vacanza», ha invitato il consigliere di Alpe Roberto Louvin

Condividi

ULTIME NEWS