Pubblicato il

Edilizia: scoperti due fantasmi del fisco; sono due coniugi della bassa Valle

Circa 600 mila euro sottratti al fisco; iva non versata per 95 mila euro

Circa 600 mila euro sottratti al fisco; iva non versata per 95 mila euro

Coniugi, titolari di due imprese operanti nel settore edile. Segni particolari: sconosciuti al fisco. Le Fiamme Gialle del comando regionale VdA hanno messo a segno un altro colpo nella lotta al fenomeno dell’evasione fiscale. Nonostante i due esercitassero regolarmente un’attività commerciale, non presentavano le obbligatorie dichiarazioni fiscali. Le anomalie sono state registrate durante routinarie operazioni di controllo; incrociando i dati sono emerse incongruenze che hanno portato poi alla verifica fiscale. A vari fornitori e clienti sono stati inviati questionari per riuscire a ricostruire il volume d’affari conseguito nei periodi di imposta nei quali i coniugi risultano sconosciuti al fisco. L’evasione accertata è pari a 600 mila euro di ricavi sottratti al fisco mentre l’iva non versata è pari a 95 mila euro.
(c.t.)

Condividi

ULTIME NOTIZIE
X