Pubblicato il

Fronte comune assessorati, associazioni e sindacati contro Trenitalia

L’assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz, organizzazioni sindacali e rappresentanti dei consumatori fanno fronte comune contro Trenitalia e contro i tagli di alcuni servizi ferroviari a partire dal 29 luglio e minacciano azioni per tutelare gli utenti. In una riunione hanno concrodato di richiedere «la totale sospensione dei tagli annunciati fino all’entrata in vigore dell’orario invernale. Si richiede inoltre di avviare senza indugio un tavolo in cui definire le azioni che possono essere utili alla sostenibilità del sistema ferroviario regionale nel breve e medio termine, pur nella consapevolezza della situazione del paese. Qualora tali richieste non ottengano pronte ed esaurienti risposte, i soggetti presenti all’incontro di oggi si riservano di agire nelle sedi opportune per tutelare i diritti della comunità valdostana. Infine, le organizzazioni sindacali di settore e le associazioni presenti richiedono al Presidente della Regione nelle sue funzioni prefettizie, di intervenire affinché le richieste siano accolte e sollecitano la convocazione di una seduta straordinaria del Consiglio regionale per analizzare l’argomento in questione».

Condividi

ULTIME NEWS