Pubblicato il

La Torre assessore e con Lavoyer candidato alle regionali 2013

La Torre assessore e con Lavoyer candidato alle regionali 2013

«Mi assumo le responsabilità che una designazione a assessore alle Finanze comporta in un momento in cui le Speciali sono sotto attacco, messe in discussione dallo Stato». Lo ha sottolineato l’assessore in pectore – la ratifica spetta al Consiglio Valle – Leonardo La Torre, annunciando in conferenza stampa la sua candidatura. «La scelta fatta è condivisa da tutto il movimento e non è condizionata da fattori esterni. Personalmente non avrei impedimenti per tornare a ricoprire il ruolo di assessore ma preferisco occuparmi della riorganizzazione e del rilancio della Fédération autonomiste», ha aggiunto il collega di movimento ed ex assessore Caludio Lavoyer che anticipa: «Saremo candidati nella Fédération e ci sarà una nostra lista in stretto raccordo con l’Union valdôtaine e l’attuale coalizione di governo». «Presidierò con forza e decisione un assessorato che ha un ruolo chiave in un momento in cui impera il neo centralismo e contro il quale dobbiamo entrare in stato di guerra per difendere le prerogative dell’Autonomia», ha puntualizzato La Torre. Per contrastare il potere romano La Torre pensa «a una coalizione con le forze del Nord Italia perché bisogna ragionare di politica anche fuori dai confini di Pont-Saint-Martin.

Condividi

ULTIME NEWS