Pubblicato il

Ricevibile la petizione per salvare l’Aosta-Pré-Saint-Didier

L’Ufficio di Presidenza del Consiglio Valle ha deliberato ha accolto la petizione – 3.115 firme raccolte dal Comitato PendolariStanchi – per salvare la linea ferroviaria tra Aosta e Pré-Saint-Didie, presentata all’assemblea mercoledì 18 luglio scorso.
Lo ha annunciato oggi in aula il vice presidente André Lanièce. ‘«E’ stato inoltre deciso – ha comunicato Lanièce – di trasmettere la petizione per le informazioni e i chiarimenti necessari per l’istruttoria del caso, al presidente della Regione, in quanto legale rappresentante della Regione, all’assessore al turismo, sport, commercio e trasporti in quanto competente in materia di servizi pubblici e di trasporto ferroviario, e alla quarta Commissione consiliare Sviluppo economico».

Condividi

ULTIME NEWS