Pubblicato il

Franchi tiratori:Rollandin si faccia un esame di coscienza

Franchi tiratori:Rollandin si faccia un esame di coscienza

Il presidente: «Non faccio ipotesi, ho delle certezze. Sarebbe bello si esprimessero quando è il momento»

L’argomento franchi tiratori non piace troppo al presidente della Regione Augusto Rollandin che alle domande dei giornalisti risponde con una battuta.
«Franchi tiratori? Ci sono stati?». Nessuna congettura su opposizione trasversale o interna all’Uv: «non faccio ipotesi, ho delle certezze» e chiude la discussione con un laconico «sarebbe bello si esprimessero al momento opportuno».
Parole che danno il “la” ad Alpe per ribattere: «I consiglieri della maggioranza sono, purtroppo, bastonati e zittiti dal presidente Rollandin fin dall’inizio della legislatura – si legge in una nota firmata da Roberto Louvin -. Vengono a sapere delle sue decisioni dagli organi di stampa e devono fare retromarce che non capiscono».
«Tutti zitti, parla il capo e basta. È normale allora che le tensioni si esprimano in ripetuti voti segreti contro la condotta dell’autocrate – conclude Louvin -. Allora, invece di denigrare e minacciare velatamente i dissidenti, si faccia un piccolo esame di coscienza».
(e.d.)

Condividi

ULTIME NEWS