Pubblicato il

Stop ai tagli dei servizi ferroviari fino a settembre

Stop ai tagli dei servizi ferroviari fino a settembre

Trenitalia congela la soppressione di 17 convogli dopo l'incontro al vertice con le Regioni e il ministro alle Infrastrutture Corrado Passera

«Si tratta di una scelta di buon senso, che sostanzialmente accoglie le istanze della Regione». E’ il commento dell’assessore regionale ai trasporti Aurelio Marguerettaz sull’esito dell’incontro di ieri pomeriggio nella Capitale tra il ministro alle Infrastrutture Corrado Passera, i vertici di Trenitalia e alcuni dirigenti dell’assessorato nel quale è stata decisa la sopensione dei tagli alle corse sull’intera tratta ferroviaria valdostana. Trenitalia aveva annunciato la soppressione di 17 convogli con la linea Aosta-Pré-Saint-Didier particolarmente penalizzata. Nell’attesa della ripresa dei lavori delle Commissioni consiliari a settembre con in programma le audizioni sui trasporti in vista di un Consiglio monotematico sull’argomento, Marguerettaz annuncia che sarà convocato quanto prima un tavolo di confronto con le associazioni dei consumatori, dei pendolari e con le organizzazioni sindacali per effettuare tutte le possibili valutazioni sull’orario ferroviario. Dal confronto è anche emerso che verranno meno 5 milioni di euro per i servizi ferroviari. Le Regioni si sono dette disponibili, qualora non fosse possibile reperire ulteriori risorse, a riesaminare l’orario ferroviario e il grado di priorità dei vari treni.

Condividi

ULTIME NEWS