Pubblicato il

Delegazione del Consiglio regionale in visita in carcere

Delegazione del Consiglio regionale in visita in carcere

Le competenze in materia di sanità penitenziarie sono passate all'amminsitrazione regionale

Visita al carcere di Brissogne per una delegazione dell’Assemblea regionale che – accompagnata dal direttore Domenico Minervini – nei giorni scorsi si è confrontata con alcuni aspetti legati alla casa circondariale. La delegazione, guidata dai vicepresidenti André Lanièce e Albert Chatrian e dal consigliere segretario Gianni Rigo, era composta dai consiglieri Diego Empereur, Luciano Caveri, Dario Comé, Anacleto Benin, Giuseppe Cerise, Roberto Louvin e Raimondo Donzel.
Come sottolineato dallo stesso Lanièce: «È stata una visita molto articolata. Tra le varie problematiche affrontate, di particolare rilievo vi è la questione della sanità penitenziaria.
La delegazione è stata inoltre accompagnata dal Difensore civico Enrico Formento Dojot in qualità di garante dei diritti dei detenuti che spiega, «è stata un’esperienza molto toccante, in particolare dal punto di vista umano. La condizione della restrizione della libertà personale è sicuramente una delle più difficili che un individuo possa vivere».
(s.b.)

Condividi

ULTIME NEWS