Pubblicato il

Etroubles si visita con un App

Etroubles si visita con un App

È il primo comune in Valle d’Aosta ad aver attivato un servizio per iPad, iPod touch e iPhone

Dal primo agosto Etroubles e il suo museo a cielo aperto si visitano con un App. È il primo comune in Valle d’Aosta ad aver attivato un servizio per iPad, iPod touch e iPhone che permette al visitatore di scoprire i luoghi di interesse e le opere artistiche esposte nel borgo grazie alla loro localizzazione con il sistema satellitare Gps. L’applicazione Etroubles ha già ottenuto un ottimo piazzamento che ne facilita la visibilità e quindi la diffusione.
Gli attuali contenuti sono: informazioni sul comune, l’iniziativa artistica del museo a cielo aperto, le opere, gli artisti, il percorso, il calendario delle manifestazioni. «Si tratta di uno strumento promozionale moderno sempre più importante per promuovere i nostri territori e per farci conoscere e attirare nuovi turisti. Abbiamo già notato che i turisti sono arrivati alla Veillà dopo averci trovato sull’applicazione Etroubles appena attiva», sottolinea il sindaco Massimo Tamone. L’applicazione Etroubles, verrà implementata (inserimento del francese e inglese) e aggiornata dopo un primo periodo di collaudo

Condividi

ULTIME NEWS