Pubblicato il

Lotta all’evasione: siglato un protocollo tra Regione, Enti locali e Agenzia delle entrate

Lotta all’evasione: siglato un protocollo tra Regione, Enti locali e Agenzia delle entrate

Controlli incrociati su Irap, Irpef , patrimonio immobiliare, residenze, commercio e professioni

«E’ una buona opportunità per incrociare informazioni, rendendo possibile l’elaborazione di dati che ci può permettere di scovare le sacche di evasione fiscale che è deleteria a livello economico e sociale». A sottolinearlo è Carmelo Rau, direttore regionale delle entrate presentando in mattinata l’intesa tra Entrate Regione e Consiglio permanente degli Enti locali per il recupero dell’evasione fiscale. Nel sottoscrivere il protocollo il presidente della Giunta ha messo in eveidenza il fatto che «in un momento in cui le Speciali sono chiamate a fare uno sforzo ulteriore per contribuire alla finanza pubblica, il recupero del’evasione rappresenta uno degli obiettivi più importanti a cui dare attuazione sia a livello nazionale come a livello locale. Il recupero dell’evasione è una una misura essenziale per il vantaggio collettivo». A chiudere il presidente del Celva, Elso Gerandin, che ha ribadito «l’importanza del documento i cui dispositivi saranno messi a conoscenza di tutti gli Enti locali per rendere efficace l’attività di accertamento. Il Consiglio permanente avrà una funzione ausiliaria nei confronti dei Comuni e di collegamento tra questi e la direzione regionale dell’Agenzia delle entrate». Gli acertamenti riguarderanno gli ambiti: commercio e professioni, urbanistica e territorio, proprietà edilizie e patrimonio immobiliare, residenze fittizie all’estero e disponibilità di beni indicativi di capacità contributiva.

Condividi

ULTIME NEWS