Pubblicato il

Calcio: il VdA si inchina 2-0 a Casale

Calcio: il VdA si inchina 2-0 a Casale

Primo tempo a reti bianche, poi segnano Siega e Curcio; la società è stata deferita alla disciplinare per la fidejussione in ritardo: in arrivo il punto di penalizzazione

Si è conclusa l’avventura del Vallée d’Aoste in Coppa Italia. Al Natal Palli di Casale (match a porte chiuse per i provvedimenti della giustizia sportiva dello scorso giugno) i granata si sono inchinati 2-0 ai nerostellati di casa, che sono così approdati al secondo turno. Dopo un primo tempo a reti bianche (da segnalare una traversa piemontese colpita da Molino al 22′), i padroni di casa hanno bussato per due volte alla porta di Pomat a inizio ripresa ipotecando la qualificazione (ai piemontesi sarebbe bastato anche il pareggio). A rendersi pericolosi per primi nel secondo tempo sono stati i valdostani, con un gran tiro di Esposito; a rompere l’equilibrio, però, è stato Siega all’11’, imitato, 7′ più tardi, da Curcio, che di fatto ha chiuso il match.
I due mister avevano approcciato il match in maniera diversa: Rodolfi cambiando pochissimo rispetto alla sfida vinta a Busto Arsizio (fuori lo squalificato Moretto ed El Kamch), Zichella operando un robusto turn over (in panca Emiliano, Jidayi, Panepinto, Furno, Cuneaz e Kanouté).
Domani il VdA riprenderà la preparazione a Leinì in vista dell’esordio in campionato previsto per domenica al Cerutti di San Giusto contro il Venezia.

CASALE-VALLEE D’AOSTE 2-0 (0-0)
MARCATORI: 11′ st Siega; 18′ st Curcio.
CASALE (4-4-2):Ruzittu, Capelli, Cirina, Russo, Monaco, Guccione, Sicurella (1′ st Giunta), Molino, Siega, Curcio, Steri (30′ pt Corsino, 42′ st Cristiano). All.: Rodolfi.
VALLEE D’AOSTE (4-2-3-1): Pomat, Benedetto, Ropolo, Fiore, Di Dio (14′ st Jidayi), Aracri, Esposito (8′ st Kanouté), Nocciola (foto), Varvelli, Sinato (21′ st Cuneaz), Sbravati. All.: Zichella.
ARBITRO: Serra di Torino; assistenti: Botosso di Biella e Garavaglia di Novara.
AMMONITI: Cuneaz e Ropolo.
NOTE: gara a porte chiuse per la squalifica dovuta alle intenperanze al termine della semifinale play off con la Virtus Entella, giornata di sole, terreno in buone condizioni, angoli 3-4, recupero 3+3.
(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS