Pubblicato il

Calcio: il VdA aspetta il Venezia grandi firme

Calcio: il VdA aspetta il Venezia grandi firme

La società valdostana ha messo sotto contratto anche Andrea Amato

Vigilia dell’esordio in Lega Pro per il Vallée d’Aoste. I granata riceveranno alle 15 al Cerutti di San Giusto l’ambizioso Venezia di Diego Zanin. Sarà una sfida tra neo promosse, ma il budget con cui le due società ha regalato i titoli di testa ai lagunari, che hanno speso diversi milioni di euro, portando a casa giocatori del calibro del bomber Denis Godeas e del portiere Mathieu Moreau; in extremis, poi, i veneti hanno chiuso con la Juve per il difensore Salvatore D’Elia e con il Como per l’attaccante Emanuele Bardelloni. Il VdA, come ha dimostrato domenica in Coppa contro la Pro Patria, non parte comunque battuto e mister Giovanni Zichella, dopo la rifinitura di questa mattina, ha convocato venti giocatori, tra di loro non c’è ancora Andrea Amato (foto). Il centrocampista aostano classe 1986 (nell’ultima stagione al Saluzzo in Eccellenza) ha firmato soltanto ieri il contratto e da martedì inizierà a giocarsi le sue carte alla ripresa degli allenamenti, che dovrebbe essere fissata a St-Christophe. «Sono contento di avere questa chance – ha commentato il talentuoso centrocampista cresciuto tra Pro Vercelli, Toro e Milan -. Ho già iniziato ad allenarmi, voglio dare il mio contributo».
Zichella dovrebbe schierare Pomat tra i pali, difesa a quattro con Benedetto (o Isoardi) a destra, Emiliano e Jidayi centrali, Di Dio a sinistra; in mediana Panepinto e Furno, con il trio di fantasisti composto da Esposito, Cuneaz e Kanouté alle spalle di Sinato. Arbitrerà Andrea Morreale della sezione di Roma 1, i suoi assistenti saranno Francesco Meschi di Lecco ed Eleonora Cappello di Busto Arsizio.
(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS