Pubblicato il

Mense scolastiche, il Pd tuona: a rischio il potenziale della cooperazione in Valle d’Aosta

Mense scolastiche, il Pd tuona: a rischio il potenziale della cooperazione in Valle d’Aosta

Il Pd valdostano punta nuovamente il dito contro la cooperativa Leone Rosso, dopo che le organizzazioni sindacali di categoria che seguono il comparto della cooperazione hanno annunciato che l’appalto delle mense scolastiche, per la parte riguardante l’assistenza, secondo quanto dichiarato dalla società Vivenda SpA sarà affidato in subappalto proprio a Leone Rosso.
“Naturalmente, fioccheranno le dichiarazioni secondo le quali saranno garantiti i posti di lavoro e la qualità del servizio – tuonta il segretario regionale, Raimondo Donzel (foto) -. Ancora una volta dobbiamo denunciare che, per poter abbattere i costi degli appalti, a pagare il prezzo più alto saranno i lavoratori con un peggioramento delle condizioni di lavoro e salariali, che spingeranno alcuni a dover rinunciare al proprio posto di lavoro e di conseguenza a ridurre il numero degli occupati. Come in queste condizioni si possa parlare di garanzia della qualità del servizio erogato in precedenza, lasciamo alle famiglie giudicare”.
Per Donzel “e non verrà fermato al più presto questo paradossale sistema di gestione degli appalti nel settore della cooperazione, i nostri timori della scomparsa di un potenziale produttivo imprenditoriale e sociale diventeranno realtà”.
(l.m.)

Condividi

ULTIME NEWS