Pubblicato il

Si è dimesso il presidente del Consiglio regionale, Alberto Cerise

Si è dimesso il presidente del Consiglio regionale, Alberto Cerise

La presidenza ad interim ad André Lanièce (Sa). In Consiglio Valle entra Renato Praduroux

Il presidente del Consiglio Valle Alberto Cerise, nella mattinata di oggi, martedì 4 settembre 2012, con una lettera inviata ai vicepresidenti André Lanièce e Albert Chatrian, e al presidente della Regione, Augusto Rollandin, ha rassegnato le proprie dimissioni dalle cariche di consigliere e presidente dell’Assemblea regionale, per motivi personali. Alberto Cerise è malato da tempo ed è assente dall’aula di Place Deffeyes da alcuni mesi.
L’accettazione delle dimissioni dovrà essere deliberata dal Consiglio, il quale provvederà quindi alla sostituzione del consigliere Alberto Cerise con il primo dei non eletti nella lista dell’Union Valdôtaine (Renato Praduroux, il quale aveva raccolto 1581 preferenze, 34 in meno di Gabriele Maquignaz, ultimo degli eletti dell’Uv)nonché alla nomina del nuovo presidente dell’Assemblea.
In questo periodo la Presidenza sarà assunta dal Consigliere André Lanièce, vicepresidente più anziano per data di elezione e per numero di voti ottenuti.
Alla notizia delel dimissioni, i commenti delle forze politiche. Il primo è arrivato dal capogruppo di Alpe, Patrizia Morelli: “apprendiamo con rammarico la notizia delle dimissioni da consigliere regionale del Presidente Alberto Cerise, a cui rinnoviamo la nostra stima ed il nostro apprezzamento per il lavoro svolto alla guida dell’Assemblea consiliare in questi quattro anni di legislatura – si legge in una nota -. Apprezziamo particolarmente la discrezione con cui il Presidente Cerise si congeda dall’attività istituzionale e ne ammiriamo la grande forza d’animo con cui affronta le sofferenze dovute alla malattia”.
(l.m.)

Condividi

ULTIME NEWS