Pubblicato il

«Aiutateci a ritrovare Mario»

«Aiutateci a ritrovare Mario»

L'appello della famiglia di Mario Allegretti, 39 anni, di Potenza, del quale non si hanno più notizie dal 18 agosto scorso

«Chiunque abbia informazioni, abbia visto Mario, gli abbia servito un caffè o venduto un paio di scarponi per favore contatti i carabinieri oppure la questura, ogni notizia può esserci utile. Intanto la nostra famiglia desidera ringraziare i carabinieri e il sindaco di Courmayeur per l’attenzione che ci hanno prestato e per aver sin da subito setacciato il territorio».
Lucrezia Russo è la cugina di Mario Allegretti, 39 anni, direttore del centro di assistenza fiscale del patronato Acli di Potenza.
La sua famiglia non ha notizie di lui da martedì 18 agosto, giorno dal quale il cellulare dell’uomo è spento.
Mario Allegretti è partito da Potenza il 13 agosto; direzione Valle d’Aosta; «alla famiglia ha detto che avrebbe raggiunto la Valle d’Aosta con altri amici – spiega la cugina – in realtà era solo. Voleva trascorrere una vacanza in montagna e aveva espresso il desiderio di scalare il Monte Bianco. Ma Mario non ha abilità nell’alpinismo né esperienza, senza contare che non era in possesso dell’attrezzatura necessaria per affrontare la montagna».
I dettagli e le parole della cugina Lucrezia Russo sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 10 settembre.
(cinzia timpano)

Condividi

ULTIME NEWS