Pubblicato il

Delitto Gilardi: da oggi, test del DNA su 20 residenti a Senin

Delitto Gilardi: da oggi, test del DNA su 20 residenti a Senin

Il questore: «nessuna svolta, proseguono gli accertamenti iniziati nei mesi scorsi»

Oggi, lunedì in questura, sfileranno una ventina di residenti a Senin, uomini prevalentemente, convocati nei giorni scorsi in relazione all’omicidio di Giuliano Gilardi, il pensionato di sessant’anni assassinato il 27 dicembre scorso con otto fendenti nel suo appartamento di Senin.

«Non si tratta di una svolta o della soluzione del caso – spiega il questore di Aosta Maurizio Celia – si tratta del prosieguo di accertamenti iniziati mesi addietro. Le procedure sono molto lunghe, l’indagine è complessa. Mentre i riscontri dattiloscopici sono di immediata lettura, i tamponi biologici per i riscontri al DNA richiedono tempistiche diverse».

Perchè convocare ancora i vicini di casa?

«Ripeto si tratta di accertamenti che continuano, indirizzati più a escludere che a includere persone nell’indagine – precisa il questore. Preleveremo la saliva tramite ‘tampone boccale’ per il riscontro al DNA così come abbiamo fatto in altre occasioni».

I dettagli su Gazzetta Matin in edicola lunedì 10 settembre.

(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS