Pubblicato il

La Carovana antimafie si ferma in Valle

La Carovana antimafie si ferma in Valle

Oggi, lunedì 24, un incontro con gli studenti delle Saint-Roch e un dibattito pubblico all'Institut Agricole Régional

Oggi, lunedì 24 settembre, farà tappa ad Aosta, nel viaggio iniziato in aprile a Roma e che si concluderà in Sicilia l’11 ottobre prossimo. Sono trascorsi 18 anni dalla sua fondazione e la Carovana rafforza il suo carattere internazionale diffondendo nel bel Paese e non solo la cultura della legalità. Fare società è il tema della Carovana di quest’anno, carovana che unisce i territori, ne raccoglie le preoccupazioni e le ansie, trasporta una domanda di cambiamento che parte dall’educazione popolare e dalla partecipazione.
Al mattino è previsto un incontro con gli studenti della scuola Saint Roch di Aosta mentre nel pomeriggio, intorno alle 14.30, il salone dell’Institut Agricole ospiterà la proiezione del video ‘Global Mafia’, realizzato dalla redazione di www.stampoantimafioso.it di Milano, incentrato sul fenomeno della ‘ndrangheta nel Nord Italia. La proiezione sarà preceduta dall’intervento di alcuni rappresentanti del sito ed è aperta al pubblico e agli studenti. La Carovana Antimafia ha l’obiettivo di divulgare le testimonianze e i contenuti antimafia, raccontando le esperienze vissute nei territori nazionali e internazionali; lo scorso 19 maggio – la Carovana era a Brindisi, proprio nel triste giorno in cui, innanzi alla scuola Morvillo Falcone perse la vita la studentessa Melissa Bassi.
(c.t.)

Condividi

ULTIME NEWS