Pubblicato il

Calcio: il Vallée d’Aoste batte il Renate e lascia l’ultimo posto

Calcio: il Vallée d’Aoste batte il Renate e lascia l’ultimo posto

Impresa dei granata che sconfiggono la capolista grazie a Cuneaz, Sbravati ed Emiliano

Il sesto tentativo è quello buono per il Vallée d’Aoste, che dopo quattro sconfitte e un pareggio ha conquistato la prima vittoria in Lega Pro. Al Cerutti di San Giusto gli uomini di Giovanni Zichella hanno giocato una grande partita, battendo 3-2 la capolista Renate. Vantaggio granata al 25′ del primo tempo con Cuneaz su rigore (e conseguente espulsione di Mara), i bergamaschi pareggiano con Malivojevic, ma Sbravati manda al riposo i locali avanti sul 2-1. In apertura di ripresa la doccia gelata dell’errore in uscita di Costantino che spalanca ancora a Malivojevic la porta per il 2-2. Il Vallée d’Aoste non ci sta, Zichella le prova tutte per vincere (dentro Esposito e Varvelli per Sbravati e Cuneaz) e la mentalità del mister viene premiata dal 3-2 di capitan Emiliano a 8′ dalla fine.
Con questa vittoria il VdA ha lasciato l’ultimo posto al Casale (salito a quota 1) agganciando a tre punti Fano e Milazzo. Domenica i valdostani saranno di scena al Moccagatta di Alessandria contro i grigi che inseguono a una lunghezza le tre capoliste Savona, Pro Patria e Forlì.
Su Gazzetta Matin in edicola lunedì 8 ottobre cronaca, pagelle, interviste e foto del match del Cerutti.
(d.p.)

Condividi

ULTIME NEWS