Pubblicato il

Cadeddu e Grauso condannati a 11 anni di carcere

I due avevano travolto una famiglia sulle strisce pedonali a Torino nel dicembre del 2011 provocando la morte di un bimbo di 7 anni. Alla guida dell'auto c'era Cadeddu

I due avevano travolto una famiglia sulle strisce pedonali a Torino nel dicembre del 2011 provocando la morte di un bimbo di 7 anni. Alla guida dell'auto c'era Cadeddu

Alessandro Cadeddu e Francesco Grauso sono stati entrambi condannati a 11 anni di reclusione. Il Gup Rosanna La Rosa li ha ritenuti responsabili in egual misura della morte di un bimbo di setti anni, tavolto insieme ai suoi familiari sulle strisce pedonali a Torino. I due tossicodipendenti aostani fuggirono dopo l’incidente. «Hanno avuto piena consapevolezza di tenere una condotta pericolosa e, quindi, di creare una situazione di pericolo”. E’ quanto scritto nelle motivazioni della sentenza di condanna nella quale si reputa il passeggero ugualmente responsabile dell’incidente provocato «se si accorge che il conducente non è in grado di guidare e non fa nulla per impedirlo è una scelta consapevole e condivisa».

Condividi

ULTIME NEWS