Pubblicato il

I servizi di prevenzione traslocano in località Amérique a Quart

I servizi di prevenzione traslocano in località Amérique a Quart

Il Dipartimento di prevenzione dell’Azienda sanitaria della Valle d’Aosta aprirà i battenti tra una decina di giorni in Regione Amérique a Quart a fianco della struttura che ospita l’Istituto zooprolilattico sperimentale. L’edficio di 2.200 metri quadri – tra uffici, sale comuni, archivio, mensa, una piccola sala operatoria e laboratori – ospiterà 160 dipendenti in arrivo dalle strutture di prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro, igiene degli alimenti e della nutrizione, igiene e sanità pubblica, di medicina legale, di igiene degli alimenti di origine animale, di sanità animale e di igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche. L’operazione, finanziata interamente dalla Regione ha un costo di 2 milioni 250 mila euro.
«La collocazione unica delle aree di prevenzione veterinaria e medica, sono sei le strutture a coabitare, va nell’ottica di creare sinergie ed economie di scala», ha sottolineato il direttore generale dell’Usl Stefania Riccardi, che ha parlato di «lavoro complesso che ha suscitato qualche resistenza psicologica». «La condivisione delle risorse in generale deve portare a ragionare in termini dipartimentali, d’integrazione, di flessibilità e non per compartimenti stagni», ha aggiunto Maurizio Castelli direttore del Dipartimento di prevenzione del’Usl. Resteranno in città le attività di medicina legale – 35 mila prestazioni all’anno -, i cui uffici sono trasferiti in via Guido Rey 1, della Commissione patenti – 3.500 visite annue -, vaccinali e di medicina del lavoro, che restano in via Guido Rey 3. Castelli non nega che «qualche disagio per gli utenti ci sarà fatte salve le emergenze e la reperibilità». L’immobile è a fianco dell’area commerciale Universo Bimbo. I numeri di telefono sono: per l’area medica 0165 774611; per l’area veterinaria 0165 774612. L’orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12 e dalle 14 alle 15.

Condividi

ULTIME NEWS