Pubblicato il

Pisanu: «Contro infiltrazioni serve centrale unica di appalti»

E' quanto emerso nell'incontro tra la Commissione speciale e parlamentare antimafia

E' quanto emerso nell'incontro tra la Commissione speciale e parlamentare antimafia

L’istituzione di un osservatorio permanente sui fenomeni della criminalità organizzata: è quanto ha suggerito Giuseppe Pisano, presidente della Commissione parlamentare antimafia, a conclusione dell’incontro con la delegazione valdostana della Comminissione speciale per l’esame del fenomeno delle infiltrazioni mafiose in Valle d’Aosta, guidata dal presidente Diego Empereur e composta da Francesco Salzone, Massimo Lattanzi, Alberto Bertin e Gianni Rigo.
«Il senatore Pisanu – ha spiegato Empereur – ha riferito che non esiste una presenza strutturata di organizzazioni mafiose in Valle d’Aosta, tuttavia ci sono stati alcuni episodi, anche datati nel tempo, di cui – senza creare allarmi esagerati – dobbiamo saper cogliere i segnali» Nel confronto è emersa la proposta del presidente Pisanu di creare una stazione unica appaltante come possibile rimedio ai tentativi di infiltrazione. Per il consigliere Alberto Bertin «il presidente Pisanu, visti i ripetuti e inquietanti segnali, ha sollecitato la Regione a mantenere alta l’attenzione su questo fenomeno, soffermandosi in particolare sulla ‘ndrangheta, definita da Pisanu ‘una minaccia incombente sulla Valle d’Aosta».

Condividi

ULTIME NEWS